Le imprese di esportazione praticano la forza interna per affrontare le guerre commerciali

- Aug 31, 2018-

Gli Stati Uniti hanno deciso di imporre una tariffa del 25% sulle US $ 16 miliardi di esportazioni cinesi negli Stati Uniti dal 23 agosto. Per salvaguardare i suoi diritti e interessi legittimi e il sistema commerciale multilaterale, la parte cinese ha dovuto adottare le contromisure necessarie e ha deciso di imporre una tariffa del 25% su US $ 16 miliardi dalle importazioni statunitensi e attuarla parallelamente agli Stati Uniti.

Di fronte ai cambiamenti nell'ambiente esterno, le società esportatrici cinesi stanno attivamente rispondendo. Molti esportatori intervistati ritengono che l'esportazione di imprese sia stata influenzata dall'impatto della guerra americana. Di fronte alle difficoltà, le società esportatrici si stanno attivando per accelerare la diversificazione del mercato, rafforzare la R & S e l'innovazione e migliorare la competitività del prodotto.


Un paio di:Oggi, 1000 letti dei clienti Columbus sono stati caricati e scaricati, pronte a spedire, grazie per il vostro sostegno. IL prossimo Articolo:L'ordine del presidente cliente keniota è pronto, carico e scarico e in attesa di trasporto.